Sai

Sai (サイ Sai?) è un personaggio della serie anime e manga Naruto, scritto e disegnato dal mangaka Masashi Kishimoto. Sai è stato concepito come il rimpiazzo di Sasuke Uchiha nel Team 7. Sai è un personaggio della serie ancora all'oscuro, in quanto non si conosce ancora nulla sul suo passato e sulla sua vera identità. Il nome Sai significa letteralmente una particolare arma a tre punte di origini giapponesi.

Nell'anime e nel manga, Sai è un ninja specializzato in ninjutsu artistici membro della ormai scomparsa Radice, una sottosezione indipendente della Squadra Speciale ANBU, per questo Sai non è il suo vero nome ma è un nome in codice impostogli da Danzo per la sua missione con il Team 7. Inizialmente Sai si comporta da insensibile con Naruto e Sakura, con una naturalezza che si fatica a comprendere e sempre col sorriso sul volto. Specialmente è solito litigare con Naruto che, inizialmente, considera ancora Sasuke il terzo membro del Team, anche se li ha traditi con Orochimaru[1].

Per le sue tecniche artistiche usa un rotolo, un pennello e dell'inchiostro con cui disegna animali che "prendono vita" ed obbediscono ai suoi ordini. È inoltre abile nel maneggiare la spada che tiene in un fodero sulla schiena e che utilizza per contrastare attacchi a sorpresa.

 


Sai
Sai